Lago Norton , dove la morte pietrifica …

Le foto che vi mostrerò oggi sono state scattate dal fotografo Nick Brandt , noto per aver girato il videoclip della canzone “Earth song” di Michael Jackson.

 

aquila pietrificata

 

Questo strano fenomeno di morte per pietrificazione avviene nei pressi del lago Natron , in Tanzania.

 

pipistrello pietrificato

 

Si tratta di animali calcificati dal acqua del lago , e tutti i report vengono paragonati al fiume Stige che, nella Divina Commediava a formare un intero girone .

 

Perche? Le acque del lago possono raggiungere i 60°C ed il suo livello alcalino vara tra ph 9 e          ph 10.5 , habitat insopportabile per qualsiasi forma di vita . Infatti il nome del lago deriva da Natron la cui composizione è carbonato idrato di sodio , prodotto dell’attività vulcanica nella zona africana .

Quindi chi finisce in queste acque muore e viene calcificato 😉

 

cigno pietrificato

 

Nessuno ancora sa come avviene nel dettaglio questo processo unico e strabiliante ,  il fotografo Brandt ha ritrovato i corpi lungo la riva e li ha posizionati in modo da farli sembrare morti sul posto .

 

 

 

 

 

rondine pietrificata

 

colomba pietrificata

 

Cosa non sai sulle navi da trasporto…

Oggi vi propongo 10 punti , nei quali racconterò alcune cose curiose e particolari che forse non sapete sulle navi da trasporto .

 

1. In questo momento ci sono circa 20.000.000 di container in viaggo . Ogni anno se ne perdono circa 10000 in mare e sono stati inventati nel 1956 .

 

 

 

2.Oggi le navi piu grandi al mondo raggiungono i 400 metri , si chiamano Maersk Triple E Class . Trasportano 18 mila container e costano 185 milioni di dollari ciascuna .

 

 

3.Se l’inquinamento prodotto dalle navi in un anno potesse essere equiparato a quello di un paese , sarebbe il sesto  piu inquinato al mondo . Questi dati vengono presi in considerazone sia per i degrado ambientale ma sopratutto per cercare un modo di risparmiare carburante .

 

4.Su Google maps è presente una mappa che riporta i dati e la rotta delle navi in mare , in tempo reale          ( Shipfinder ) .

 

5. Dal 2005 ad oggi i pirati hanno sequestrato circa 149 navi e piu di 300 milioni di riscatto.

 

 

6. Secondo un sondaggio solo il 5% dei container in America viene ispezionato e la media si riduce in Europa .

 

7.I filippini rappresentano un terzo degli operai che lavorano per le navi da trasporto in tutto il mondo , e solo il 2% della forza lavoro è costituita da donne .

 

8.In tutto ci sono 4 categorie di navi da trasporto, petroliere( petrolio ) , metaniere ( gas ) , porta container e porta rinfuse .

 

9.Il porto di Shangai in Cina è il primo come traffico di container , seguito da Singapore .

 

 

10.Una nave addetta al trasporto di container , in un anno, percorre tre quarti della distanza tra Terra e Luna .

Dentro il Vajont : una storia , una catastrofe …

Il 9 ottobre 1963 , una frana di dimensioni colossali precipitò nel invaso della diga più grande al mondo , provocando un’onda che ha oltrepassò la diga uccidendo oltre 2000 persone .

 

 

La frana proveniva dal monte Toc , tra Belluno ( Veneto ) e Udine , circa 270 metri cubi di roccia scivolarono dalla montagna , a causa del particolare assetto idrologico che non venne preso molto in considerazione a cusa della negligenza da parte di ingegneri e costruttori .

 

1956  Iniziarono i lavori e l’ espropriazioni delle terre dei cittadini di Erto e Casso , contrari alla             realizzazione della diga .

1957 completa approvazione ministeriale al lavoro.

1958 inizio delle gettate di cemento

 

Vennero evidenziati moltissimi pericoli di frana da parte dei numerosi rapporti ma i lavori proseguirono . La diga si estese per 264m , massima capacità di invaso 168 milioni di metri cubi di acqua e 15 morti durante la realizzazione .

 

Avvenne una prima frana che non causò danni ingenti , vennero approfondite le ricerche ma i lavori proseguirono mentre continui riempimenti e svuotamenti dell’ invaso fecero aumentare il numero e le dimensioni delle crepe e faglie presenti in tutto il monte Toc .

 

Alla fine del 1963 i sensori rilevarono preoccupanti movimenti dalla montagna , venne cosi deciso di diminuire l’invaso al fine di evitare possibili frane e la creazione di onde colossali . Fu proprio questo l’ errore più grande , il terreno che costituiva la frana si sosteneva proprio sull’acqua contenuta nel bacino , svuotando essa non aveva più una base d’appoggio . Fu così che una massa di terra di oltre 270 milioni di metri cubi generò tre onde alte più di 290m che scavalcarono la diga ed invasero i paesini nelle vicinanze , provocando circa  2000 vittime .

 

I primi soccorsi arrivarono al mattino , militari dell’ esercito italiano ed alpini scavarono anche a mano pur di ritrovare i dispersi.

 

Questo fu uno dei grandi disastri che colpì l’Italia , qualcosa che però poteva essere previsto ed evitato .

Sei mattiniero o nottambulo? La risposta : nel cervello…

La mattina ha l’oro in bocca , è un proverbio molto utilizzato , peccato che la maggioranza delle persone riscopre il pieno delle sue forze la sera .

 

 

La predisposizione ad alzarsi presto e fare le ore piccole viene dettata da fattori genetici, queste abitudini hanno però riscontri visibili anche a livello celebrale .

 

 

Il 10% delle persone è mattiniera ( allodola ) ed il 20% notturno .

La preferenza energetica per l’uno o l’altro prende il nome di cronotipo.

Studi recenti hanno dimostrato che chi tira la notte dorme male ed è stanco durante la giornata , con maggiore predisposizione al consumo di alcool e tabacco.

 

 

Questa alterazione potrebbe essere dovuta al fatto , che i nottambuli soffrono di una sorte di jetleg permenente ma ad oggi occorrono ulteriori analisi e studi per approfondire questo rapporto di causa effetto tra cronotipo e strutture celebrali.

 

Sottomarino spunta dal sottosuolo di Milano …

Nella vita di oggi ci si può aspettare di tutto , ma un sottomarino che risale in Piazza Mercanti , vicino a Piazza Duomo ?

 

 

 

 

 

Gli incidenti ridotti al minimo , apparte un enoreme squarcio nella strada ed un a citycar distrutta.

 

 

 

 

A questo punto le possibilità sono due , o un sottomarino naviva per i canali di Milano e il comandante commette qualche errore o si tratta di una trovata pubblicitaria …

 

Secondo voi ? Beh , sicuramente la seconda e nemmeno tanto velata .

Si tratta di un’idea partorita da un agenzia nell’intento di commercializzare un prodotto per la protezione della persona .

Il sotto marino è di fatti stato battezzato #l1F3 ( Life ) e gia incorporato nel nome dell’operazione di marketing .

 

Una trovata sicuramente ad effetto che ricopre la classifica degli argomenti hot di tutti i social network .

Il CERN su Street View

 

 

Google ci ha sempre abituati ad imprese particolari ed incredibilmente complicate . Da adesso le sue telecamere si sono spinte all’interno del CERN ( Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare ) a Ginevra nel più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle .

 

 

Ad oggi Street View si è spinta nel Grand Canyon in America , nei musei più importanti del mondo , nelle colossali piste da sci , ma anche in Antartide , Amazzonia , Galapados e nei meandri della Barriera Corallina Australiana …

 

Entrare nel CERN non è stata un’ impresa facile , l’operazione è iniziata nel 2011 e adesso su Google Maps troverete tutte le sperimentazioni come  ATLAS , ALICE , CMS , LHCb e LHD ( Large Hadron Collier ).

 

Il mio nuovo MyBlog

Questo è un articolo (o post) di esempio per il tuo nuovo blog su MyBlog 🙂
Puoi modificarne titolo o testo, inserire immagini e video o, se vuoi, cancellarlo.
Inizia subito a scrivere sul tuo blog ciò che più ti piace e ti interessa, pensa alle persone che lo leggeranno (da pc, da smartphone e da tablet) e buoni post!
Altre informazioni nella guida. Per vedere gli altri blog vai qui.

Papere all’attacco!!


 

Florentin Ofman , artista di origine Olandese sta conquistando l’Asia con la Papera Giramondo , lunga 18 metri e alta circa 3 piani è la versione gigante del classico giocattolo da vasca molto amato dai bambini.

Nella foto una grande folla è accorsa al lago Kuming , dove l’artista ha raggiunto un’altra delle sue tappe per portare in tutto il mondo un messaggio di felicità e serenità .

A Taiwan una delle molte papere è stata sgonfiata per precauzione a causa del passaggio del tifone Usagi, mentre nel lago dello storico Palazzo d’estate a Pechino  rimarrà un’altra delle mega-papere attirando migliaia di visitatori e milioni di dollari .

 

 

Qui la papera è arrivata alla baia di Darling in occasione del Sidney Festival e rimarrà a farsi osservare per diverse settimane ….

Il Papa secondo Gabarin …

Il ritratto di Papa Francesco , realizzato con un trattore a cura di Dario Gambarin , un pittore conosciuto in tutto il mondo per la sua LandArt .
Il ritratto è stato realizzato interamente senza punti di riferimento sul terreno .
Intitolato “Love Libertes”, l’enorme dipinto è stato realizzato su un campo di 25.000 metri quadrati a Castagnaro ( Verona ) .

Cedric , il primo computer a nano tubi di carbonio…

Ogni computer funziona grazie a chip che vengono realizzati in silicio , Cedric invece utilizza i tubi al nano carbonio che aumentano le prestazioni e la conduzione di energia .

Attualmente il computer è in fase di progettazione , ed i risultati sono ancora lontani , per il momento lavora solo su un bit , paragonato in termini umani , sa contare solo fino a 10 e ripetere l’alfabeto . Ma implementando la sua memoria sarà in grado di eseguire qualsiasi compito e risolvere problemi molto complessi .

I ricercatori , che si occupano dei computer , stanno cercando gia da tempo un valido sostituto al silicio che , riducendone la dimensione e aumentando il numero di transistor , scalda e rovina le altre componenti  .

La soluzione a questo problema sono i nano tubi di carbonio , già infinitamente piccoli ( per eguagliare lo spessore di un capello ne servirebbero migliaia ) , che  risolvono il problema del surriscaldamento . Fortunatamente alcuni intoppi come il mancato allineamento dei nanotubi o il comportamento di alcuni di essi come  conduttori è stato risolto .

Il prossimo passo sarà quello di lasciare il laboratorio e mettere a disposizione Cedric a tutto il mondo …